LA NOSTRA STORIA



Nel  1956 Renzo Scaccaglia ( classe 1926) apre la sua bottega di restauro e realizza un sogno coltivato sin da bambino quando costruiva piccoli oggetti in legno nella cucina di casa.

Nel primo dopo guerra inizia a lavorare in alcune falegnamerie di Parma, passando anche per  il laboratorio di  Edgardo Minozzi, noto ebanista di quell’epoca, dove si appassiona al mobile “ antico” ed apprende l’arte del restauro .



Nella sua attività Renzo,  aiutato anche dalla moglie Rita, recupera e restaura arredi antichi e pregiati.

Nel 1973 si unisce il figlio Stefano  che lavorando fianco a fianco del padre impara i segreti del mestiere.
Oggi Stefano continua l’attività che si è diversificata per andare incontro e soddisfare al meglio le nuove esigenze dei clienti

Scopri tutti i nostri lavori realizzati a “regola d’arte”